▷ 121 Versetti Biblici sull Adorazione. Per ricevere la forza di Dio.

Scoprite i Versetti Biblici sull Adorazione in questo articolo. Testi biblici che ti insegneranno a onorare e adorare Dio con citazioni bibliche. Vedrete anche le citazioni e i versetti che si trovano in esso.

Condividi Condividi su Facebook Condividi su Pinterest Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp

Ecco una lista di Versetti Biblici sull Adorazione. L’adorazione è uno dei modi più rapidi per avvicinarsi al nostro Padre Celeste. Adorare Dio ci avvicinerà a ciò che ci chiede e a una vita più cristiana. Lasciati ispirare da questi messaggi di adorazione a Dio.

La fede cristiana è la trasformazione dei ribelli in adoratori di Dio, è quindi necessario che il cristiano riconosca e pratichi l’adorazione attraverso i versetti che la Bibbia ci dà. La cosa più importante quando iniziamo il nostro tempo di adorazione è ricordare tutto ciò che Dio Padre ci ha dato e ciò che ha fatto per noi per essere qui, purificati dal peccato perché ha già pagato per i nostri peccati. Dobbiamo essere buoni fratelli e sorelle ed essere consapevoli che il suo amore è incomparabile. Dobbiamo essere riempiti di Padre, Figlio e Spirito Santo.

Versetti Biblici sull Adorazione

Versetti Biblici sull Adorazione. Edizione da Versiculos.net. Originale di rozum. Envato.

Un culto cristiano attraverso il canto, la preghiera, l’offerta e la devozione è il modo migliore per mostrare gratitudine, vicinanza e ammirazione a Dio. In questo modo avremo la Sua presenza nella nostra vita e vivremo in armonia e pace, grazie al Suo amore e al Suo dono. Aiutati ad adorare la Sua parola con i seguenti versetti di adorazione.

Versetti Biblici sull Adorazione

Giovanni 4:24

Dio è spirito, e quelli che lo adorano devono adorarlo in spirito e verità».

Romani 12:1

Vi esorto dunque, fratelli, per la misericordia di Dio, ad offrire i vostri corpi come sacrificio vivente, santo e gradito a Dio; è questo il vostro culto spirituale.

Salmo 42:11

Per l’insulto dei miei avversari

sono infrante le mie ossa;

essi dicono a me tutto il giorno: «Dov’è il tuo Dio?».


Giovanni 4:21-23

Gesù le dice: «Credimi, donna, è giunto il momento in cui né su questo monte, né in Gerusalemme adorerete il Padre. Voi adorate quel che non conoscete, noi adoriamo quello che conosciamo, perché la salvezza viene dai Giudei. Ma è giunto il momento, ed è questo, in cui i veri adoratori adoreranno il Padre in spirito e verità; perché il Padre cerca tali adoratori.

Colossesi 3:14-17

Al di sopra di tutto poi vi sia la carità, che è il vincolo di perfezione. E la pace di Cristo regni nei vostri cuori, perché ad essa siete stati chiamati in un solo corpo. E siate riconoscenti!

La parola di Cristo dimori tra voi abbondantemente; ammaestratevi e ammonitevi con ogni sapienza, cantando a Dio di cuore e con gratitudine salmi, inni e cantici spirituali. E tutto quello che fate in parole ed opere, tutto si compia nel nome del Signore Gesù, rendendo per mezzo di lui grazie a Dio Padre.

Isaia 12:5

Cantate inni al Signore, perché ha fatto cose grandiose,

ciò sia noto in tutta la terra.


Luca 4:8

Gesù gli rispose: «Sta scritto: Solo al Signore Dio tuo ti prostrerai, lui solo adorerai».

Salmo 29:2

Date al Signore la gloria del suo nome,

prostratevi al Signore in santi ornamenti.

Salmo 95:1-6

Venite, applaudiamo al Signore,
acclamiamo alla roccia della nostra salvezza.
Accostiamoci a lui per rendergli grazie,
a lui acclamiamo con canti di gioia.

Poiché grande Dio è il Signore,
grande re sopra tutti gli dei.
Nella sua mano sono gli abissi della terra,
sono sue le vette dei monti.
Suo è il mare, egli l’ha fatto,
le sue mani hanno plasmato la terra.

Venite, prostràti adoriamo,
in ginocchio davanti al Signore che ci ha creati.


Ebrei 13:15

Per mezzo di lui dunque offriamo continuamente un sacrificio di lode a Dio, cioè il frutto di labbra che confessano il suo nome.

Salmo 84:1-3

Al maestro del coro. Su «I torchi…».

Dei figli di Core. Salmo.

Quanto sono amabili le tue dimore,

Signore degli eserciti!

L’anima mia languisce

e brama gli atri del Signore.

Il mio cuore e la mia carne

esultano nel Dio vivente.

Abacuc 3:17-18

Il fico infatti non germoglierà,

nessun prodotto daranno le viti,

cesserà il raccolto dell’olivo,

i campi non daranno più cibo,

i greggi spariranno dagli ovili

e le stalle rimarranno senza buoi.

Ma io gioirò nel Signore,

esulterò in Dio mio salvatore.


Isaia 29:13-16

Dice il Signore: «Poiché questo popolo
si avvicina a me solo a parole
e mi onora con le labbra,
mentre il suo cuore è lontano da me
e il culto che mi rendono
è un imparaticcio di usi umani,
perciò, eccomi, continuerò
a operare meraviglie e prodigi con questo popolo;
perirà la sapienza dei suoi sapienti
e si eclisserà l’intelligenza dei suoi intelligenti».

Guai a quanti vogliono sottrarsi alla vista del Signore
per dissimulare i loro piani,
a coloro che agiscono nelle tenebre, dicendo:
«Chi ci vede? Chi ci conosce?».
Quanto siete perversi! Forse che il vasaio
è stimato pari alla creta?
Un oggetto può dire del suo autore:
«Non mi ha fatto lui»?
E un vaso può dire del vasaio: «Non capisce»?

Salmo 5:7

fai perire i bugiardi.

Il Signore detesta sanguinari e ingannatori.

Romani 14:11

poiché sta scritto:

Come è vero che io vivo, dice il Signore,
ogni ginocchio si piegherà davanti a me
e ogni lingua renderà gloria a Dio.


Salmo 30:11

Ascolta, Signore, abbi misericordia,

Signore, vieni in mio aiuto.

1 Cronache 29:11

Tua, Signore, è la grandezza, la potenza, la gloria, lo splendore e la maestà, perché tutto, nei cieli e sulla terra, è tuo. Signore, tuo è il regno; tu ti innalzi sovrano su ogni cosa.

Salmo 79:9

Aiutaci, Dio, nostra salvezza,

per la gloria del tuo nome,

salvaci e perdona i nostri peccati

per amore del tuo nome.


Genesi 22:5

Allora Abramo disse ai suoi servi: «Fermatevi qui con l’asino; io e il ragazzo andremo fin lassù, ci prostreremo e poi ritorneremo da voi».

Atti 13:2

Mentre essi stavano celebrando il culto del Signore e digiunando, lo Spirito Santo disse: «Riservate per me Barnaba e Saulo per l’opera alla quale li ho chiamati».

Salmo 63:3-4

Così nel santuario ti ho cercato,

per contemplare la tua potenza e la tua gloria.

Poiché la tua grazia vale più della vita,

le mie labbra diranno la tua lode.


2 Corinzi 1:3-4

Sia benedetto Dio, Padre del Signore nostro Gesù Cristo, Padre misericordioso e Dio di ogni consolazione, il quale ci consola in ogni nostra tribolazione perché possiamo anche noi consolare quelli che si trovano in qualsiasi genere di afflizione con la consolazione con cui siamo consolati noi stessi da Dio.

Salmo 63:1

Salmo. Di Davide, quando dimorava nel deserto di Giuda.

2 Timoteo 4:18

Il Signore mi libererà da ogni male e mi salverà per il suo regno eterno; a lui la gloria nei secoli dei secoli. Amen.


1 Cronache 16:34

Lodate il Signore, perché è buono,

perché la sua grazia dura sempre.

Salmo 107:32

Lo esaltino nell’assemblea del popolo,

lo lodino nel consesso degli anziani.

1 Samuele 15:22

Samuele esclamò:

«Il Signore forse gradisce gli olocausti e i
sacrifici
come obbedire alla voce del Signore?
Ecco, obbedire è meglio del sacrificio,
essere docili è più del grasso degli arieti.


Apocalisse 15:4

Chi non temerà, o Signore,

e non glorificherà il tuo nome?

Poiché tu solo sei santo.

Tutte le genti verranno

e si prostreranno davanti a te,

perché i tuoi giusti giudizi si sono manifestati».

Salmo 33:3

Cantate al Signore un canto nuovo,

suonate la cetra con arte e acclamate.

Esodo 15:2

Mia forza e mio canto è il Signore,

egli mi ha salvato.

E’ il mio Dio e lo voglio lodare,

è il Dio di mio padre

e lo voglio esaltare!


Apocalisse 14:7

Egli gridava a gran voce:

«Temete Dio e dategli gloria,
perché è giunta l’ora del suo giudizio.
Adorate colui che ha fatto
il cielo e la terra,
il mare e le sorgenti delle acque».

Salmo 35:18

Ti loderò nella grande assemblea,

ti celebrerò in mezzo a un popolo numeroso.

1 Cronache 16:29

Date per il Signore gloria al suo nome;

con offerte presentatevi a lui.

Prostratevi al Signore in sacri ornamenti.


Apocalisse 19:10

Allora mi prostrai ai suoi piedi per adorarlo, ma egli mi disse: «Non farlo! Io sono servo come te e i tuoi fratelli, che custodiscono la testimonianza di Gesù. E’ Dio che devi adorare». La testimonianza di Gesù è lo spirito di profezia.

Geremia 20:13

Cantate inni al Signore, lodate il Signore,

perché ha liberato la vita del povero

dalle mani dei malfattori.

Salmo 143:6

A te protendo le mie mani,

sono davanti a te come terra riarsa.


Daniele 3:16-18

Ma Sadràch, Mesàch e Abdènego risposero al re Nabucodònosor: «Re, noi non abbiamo bisogno di darti alcuna risposta in proposito; sappi però che il nostro Dio, che serviamo, può liberarci dalla fornace con il fuoco acceso e dalla tua mano, o re. Ma anche se non ci liberasse, sappi, o re, che noi non serviremo mai i tuoi dei e non adoreremo la statua d’oro che tu hai eretto».

Salmo 111:10

Santo e terribile il suo nome.

Principio della saggezza è il timore del Signore,

saggio è colui che gli è fedele;

la lode del Signore è senza fine.

Apocalisse 22:9

Ma egli mi disse: «Guardati dal farlo! Io sono un servo di Dio come te e i tuoi fratelli, i profeti, e come coloro che custodiscono le parole di questo libro. E’ Dio che devi adorare».


Salmo 68:4-5

I giusti invece si rallegrino,
esultino davanti a Dio
e cantino di gioia.

Cantate a Dio, inneggiate al suo nome,
spianate la strada a chi cavalca le nubi:
«Signore» è il suo nome,
gioite davanti a lui.

Versetti di Adorazione e Lode

Giovanni 3:16-17

Dio infatti ha tanto amato il mondo da dare il suo Figlio unigenito, perché chiunque crede in lui non muoia, ma abbia la vita eterna. Dio non ha mandato il Figlio nel mondo per giudicare il mondo, ma perché il mondo si salvi per mezzo di lui.

Daniele 2:23

Gloria e lode a te, Dio dei miei padri,

che mi hai concesso la sapienza e la forza,

mi hai manifestato ciò che ti abbiamo domandato

e ci hai illustrato la richiesta del re».


Ebrei 1:6

E di nuovo, quando introduce il primogenito nel mondo, dice:

Lo adorino tutti gli angeli di Dio.

Romani 15:7

Accoglietevi perciò gli uni gli altri come Cristo accolse voi, per la gloria di Dio.

Neemia 9:5-6

I leviti Giosuè, Kadmiel, Bani, Casabnia, Serebia, Odia, Sebania e Petachia dissero: «Alzatevi e benedite il Signore vostro Dio ora e sempre! Si benedica il tuo nome glorioso che è esaltato al di sopra di ogni benedizione e di ogni lode! Tu, tu solo sei il Signore, tu hai fatto i cieli, i cieli dei cieli e tutte le loro schiere, la terra e quanto sta su di essa, i mari e quanto è in essi; tu fai vivere tutte queste cose e l’esercito dei cieli ti adora.


Daniele 2:20

«Sia benedetto il nome di Dio di secolo in secolo,

perché a lui appartengono la sapienza e la potenza.

Salmo 99:5

Esaltate il Signore nostro Dio,

prostratevi allo sgabello dei suoi piedi,

perché è santo.

Apocalisse 4:8-11

I quattro esseri viventi hanno ciascuno sei ali, intorno e dentro sono costellati di occhi; giorno e notte non cessano di ripetere:

Santo, santo, santo
il Signore Dio, l’Onnipotente,
Colui che era, che è e che viene!

E ogni volta che questi esseri viventi rendevano gloria, onore e grazie a Colui che è seduto sul trono e che vive nei secoli dei secoli, i ventiquattro vegliardi si prostravano davanti a Colui che siede sul trono e adoravano Colui che vive nei secoli dei secoli e gettavano le loro corone davanti al trono, dicendo:

«Tu sei degno, o Signore e Dio nostro,
di ricevere la gloria, l’onore e la potenza,
perché tu hai creato tutte le cose,
e per la tua volontà furono create e sussistono».


Salmo 22:3

Dio mio, invoco di giorno e non rispondi,

grido di notte e non trovo riposo.

1 Samuele 2:2

Non c’è santo come il Signore,

non c’è rocca come il nostro Dio.

Giacomo 5:13

Chi tra voi è nel dolore, preghi; chi è nella gioia salmeggi.


Salmo 132:7

Entriamo nella sua dimora,

prostriamoci allo sgabello dei suoi piedi.

Matteo 2:11

Entrati nella casa, videro il bambino con Maria sua madre, e prostratisi lo adorarono. Poi aprirono i loro scrigni e gli offrirono in dono oro, incenso e mirra.

Salmo 86:9-10

Tutti i popoli che hai creato verranno

e si prostreranno davanti a te, o Signore,

per dare gloria al tuo nome;

grande tu sei e compi meraviglie:

tu solo sei Dio.


2 Samuele 7:22

Tu sei davvero grande Signore Dio! Nessuno è come te e non vi è altro Dio fuori di te, proprio come abbiamo udito con i nostri orecchi.

Esodo 23:25

Voi servirete al Signore, vostro Dio. Egli benedirà il tuo pane e la tua acqua. Terrò lontana da te la malattia.

Salmo 8:1

Al maestro di coro. Sul canto: «I Torchi…».

Salmo. Di Davide.


1 Timoteo 1:17

Al Re dei secoli incorruttibile, invisibile e unico Dio, onore e gloria nei secoli dei secoli. Amen.

1 Pietro 2:5

anche voi venite impiegati come pietre vive per la costruzione di un edificio spirituale, per un sacerdozio santo, per offrire sacrifici spirituali graditi a Dio, per mezzo di Gesù Cristo.

Salmo 68:19

Sei salito in alto conducendo prigionieri,

hai ricevuto uomini in tributo:

anche i ribelli abiteranno

presso il Signore Dio.


1 Pietro 2:9

Ma voi siete la stirpe eletta, il sacerdozio regale, la nazione santa, il popolo che Dio si è acquistato perché proclami le opere meravigliose di lui che vi ha chiamato dalle tenebre alla sua ammirabile luce;

salmo 84:10

Vedi, Dio, nostro scudo,

guarda il volto del tuo consacrato.

Romani 10:13

Infatti: Chiunque invocherà il nome del Signore sarà salvato.


Salmo 75:1

Al maestro del coro. Su «Non dimenticare».

Salmo. Di Asaf. Canto.

Geremia 29:12

Voi mi invocherete e ricorrerete a me e io vi esaudirò;

Salmo 100:1-5

Salmo. In rendimento di grazie.

Acclamate al Signore, voi tutti della terra,
servite il Signore nella gioia,
presentatevi a lui con esultanza.

Riconoscete che il Signore è Dio;
egli ci ha fatti e noi siamo suoi,
suo popolo e gregge del suo pascolo.

Varcate le sue porte con inni di grazie,
i suoi atri con canti di lode,
lodatelo, benedite il suo nome;
poiché buono è il Signore,
eterna la sua misericordia,
la sua fedeltà per ogni generazione.


Salmo 119:7

Ti loderò con cuore sincero

quando avrò appreso le tue giuste sentenze.

Giobbe 1:20-21

Allora Giobbe si alzò e si stracciò le vesti, si rase il capo, cadde a terra, si prostrò e disse:

«Nudo uscii dal seno di mia madre,
e nudo vi ritornerò.
Il Signore ha dato, il Signore ha tolto,
sia benedetto il nome del Signore!».

Salmo 40:3

Mi ha tratto dalla fossa della morte,

dal fango della palude;

i miei piedi ha stabilito sulla roccia,

ha reso sicuri i miei passi.


Genesi 24:52

Quando il servo di Abramo udì le loro parole, si prostrò a terra davanti al Signore.

Salmo 105:1

Alleluia.

Lodate il Signore e invocate il suo nome,
proclamate tra i popoli le sue opere.

Luca 10:38-42

Mentre erano in cammino, entrò in un villaggio e una donna, di nome Marta, lo accolse nella sua casa. Essa aveva una sorella, di nome Maria, la quale, sedutasi ai piedi di Gesù, ascoltava la sua parola; Marta invece era tutta presa dai molti servizi. Pertanto, fattasi avanti, disse: «Signore, non ti curi che mia sorella mi ha lasciata sola a servire? Dille dunque che mi aiuti». Ma Gesù le rispose: «Marta, Marta, tu ti preoccupi e ti agiti per molte cose, ma una sola è la cosa di cui c’è bisogno. Maria si è scelta la parte migliore, che non le sarà tolta».


Salmo 150:1-6

Alleluia.

Lodate il Signore nel suo santuario,
lodatelo nel firmamento della sua potenza.
Lodatelo per i suoi prodigi,
lodatelo per la sua immensa grandezza.

Lodatelo con squilli di tromba,
lodatelo con arpa e cetra;
lodatelo con timpani e danze,
lodatelo sulle corde e sui flauti.

Lodatelo con cembali sonori,
lodatelo con cembali squillanti;
ogni vivente dia lode al Signore.

Alleluia.

Salmo 103:1

Di Davide.

Benedici il Signore, anima mia,
quanto è in me benedica il suo santo nome.

Isaia 25:1

Signore, tu sei il mio Dio;

voglio esaltarti e lodare il tuo nome,

perché hai eseguito progetti meravigliosi,

concepiti da lungo tempo, fedeli e veri.


Salmo 149:1

Alleluia.

Cantate al Signore un canto nuovo;
la sua lode nell’assemblea dei fedeli.

Salmo 119:108

Signore, gradisci le offerte delle mie labbra,
insegnami i tuoi giudizi.

Luca 2:14

«Gloria a Dio nel più alto dei cieli

e pace in terra agli uomini che egli ama».


1 Corinzi 10:31

Sia dunque che mangiate sia che beviate sia che facciate qualsiasi altra cosa, fate tutto per la gloria di Dio.

Salmo 96:8

date al Signore la gloria del suo nome.

Portate offerte ed entrate nei suoi atri.

Versetti di Adorazione a Dio

Salmo 7:17

la sua malizia ricade sul suo capo,

la sua violenza gli piomba sulla testa.


Daniele 4:37

Ora, io, Nebucadnetsar, lodo, esalto e glorifico il Re del cielo, perché tutte le sue opere sono, verità, e le sue vie, giustizia, ed egli ha il potere di umiliare quelli che camminano superbamente.

Esodo 34:9

Disse: «Se ho trovato grazia ai tuoi occhi, mio Signore, che il Signore cammini in mezzo a noi. Sì, è un popolo di dura cervice, ma tu perdona la nostra colpa e il nostro peccato: fà di noi la tua eredità».

Salmo 138:2

mi prostro verso il tuo tempio santo.

Rendo grazie al tuo nome

per la tua fedeltà e la tua misericordia:

hai reso la tua promessa più grande di ogni fama.


2 Cronache 7:3

Tutti gli Israeliti, quando videro scendere il fuoco e la gloria del Signore sul tempio, si prostrarono con la faccia a terra sul pavimento, adorarono e celebrarono il Signore perché è buono, perché la sua grazia dura sempre.

Luca 2:20

I pastori poi se ne tornarono, glorificando e lodando Dio per tutto quello che avevano udito e visto, com’era stato detto loro.

Salmo 27:4

Una cosa ho chiesto al Signore,

questa sola io cerco:

abitare nella casa del Signore

tutti i giorni della mia vita,

per gustare la dolcezza del Signore

ed ammirare il suo santuario.


1 Timoteo 2:8-10

Voglio dunque che gli uomini preghino, dovunque si trovino, alzando al cielo mani pure senza ira e senza contese.

Alla stessa maniera facciano le donne, con abiti decenti, adornandosi di pudore e riservatezza, non di trecce e ornamenti d’oro, di perle o di vesti sontuose, ma di opere buone, come conviene a donne che fanno professione di pietà.

Deuteronomio 10:21

Egli è l’oggetto della tua lode, Egli è il tuo Dio; ha fatto per te quelle cose grandi e tremende che i tuoi occhi hanno visto.

Salmo 108:5

perché la tua bontà è grande fino ai cieli

e la tua verità fino alle nubi.


Matteo 2:1-2

Gesù nacque a Betlemme di Giudea, al tempo del re Erode. Alcuni Magi giunsero da oriente a Gerusalemme e domandavano: «Dov’è il re dei Giudei che è nato? Abbiamo visto sorgere la sua stella, e siamo venuti per adorarlo».

Salmo 9:2

Loderò il Signore con tutto il cuore

e annunzierò tutte le tue meraviglie.

Ebrei 10:25

senza disertare le nostre riunioni, come alcuni hanno l’abitudine di fare, ma invece esortandoci a vicenda; tanto più che potete vedere come il giorno si avvicina.


Matteo 18:20

Perché dove sono due o tre riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro».

Romani 11:36

Poiché da lui, grazie a lui e per lui sono tutte le cose. A lui la gloria nei secoli. Amen.

Salmo 71:8

Della tua lode è piena la mia bocca,

della tua gloria, tutto il giorno.


Atti 2:21

Allora chiunque invocherà il nome del Signore

sarà salvato.

1 Cronache 16:9

Cantate in suo onore, inneggiate a lui,

ripetete tutti i suoi prodigi.

Salmo 24:3-6

Chi salirà il monte del Signore,

chi starà nel suo luogo santo?

Chi ha mani innocenti e cuore puro,

chi non pronunzia menzogna,

chi non giura a danno del suo prossimo.

Otterrà benedizione dal Signore,

giustizia da Dio sua salvezza.

Ecco la generazione che lo cerca,

che cerca il tuo volto, Dio di Giacobbe.


Efesini 5:19

intrattenendovi a vicenda con salmi, inni, cantici spirituali, cantando e inneggiando al Signore con tutto il vostro cuore,

Salmo 34:1

Di Davide, quando si finse pazzo in presenza di Abimelech e, da lui scacciato, se ne andò.

Ebrei 12:28-29

Perciò, poiché noi riceviamo in eredità un regno incrollabile, conserviamo questa grazia e per suo mezzo rendiamo un culto gradito a Dio, con riverenza e timore; perché il nostro Dio è un fuoco divoratore.


Isaia 56:7

li condurrò sul mio monte santo

e li colmerò di gioia nella mia casa di preghiera.

I loro olocausti e i loro sacrifici

saliranno graditi sul mio altare,

perché il mio tempio si chiamerà

casa di preghiera per tutti i popoli».

Salmo 66:4

A te si prostri tutta la terra,

a te canti inni, canti al tuo nome».

Atti 16:25

Verso mezzanotte Paolo e Sila, in preghiera, cantavano inni a Dio, mentre i carcerati stavano ad ascoltarli.


Deuteronomio 11:16

State in guardia perché il vostro cuore non si lasci sedurre e voi vi allontaniate, servendo dei stranieri o prostrandovi davanti a loro.

Salmo 77:13

Mi vado ripetendo le tue opere,

considero tutte le tue gesta.

Matteo 21:9

La folla che andava innanzi e quella che veniva dietro, gridava:

Osanna al figlio di Davide!
Benedetto colui che viene nel nome del Signore!
Osanna nel più alto dei cieli!


2 Re 17:38-39

Non vi dimenticherete dell’alleanza conclusa con voi e non venererete divinità straniere, ma venererete soltanto il Signore vostro Dio, che vi libererà dal potere di tutti i vostri nemici».

Salmo 96:9

prostratevi al Signore in sacri ornamenti.

Tremi davanti a lui tutta la terra.

Esodo 34:14

Tu non devi prostrarti ad altro Dio, perché il Signore si chiama Geloso: egli è un Dio geloso.


2 Pietro 3:18

ma crescete nella grazia e nella conoscenza del Signore nostro e salvatore Gesù Cristo. A lui la gloria, ora e nel giorno dell’eternità. Amen!

Geremia 26:2

Disse il Signore: «Và nell’atrio del tempio del Signore e riferisci a tutte le città di Giuda che vengono per adorare nel tempio del Signore tutte le parole che ti ho comandato di annunziare loro; non tralasciare neppure una parola.

Deuteronomio 29:18

Se qualcuno, udendo le parole di questa imprecazione, si lusinga in cuor suo dicendo: Avrò benessere, anche se mi regolerò secondo l’ostinazione del mio cuore, con il pensiero che il terreno irrigato faccia sparire quello arido,


Salmo 16:2

Ho detto a Dio: «Sei tu il mio Signore,

senza di te non ho alcun bene».

Matteo 4:10

Ma Gesù gli rispose: «Vattene, satana! Sta scritto:

Adora il Signore Dio tuo
e a lui solo rendi culto».

Filippesi 2:9-10

Per questo Dio l’ha esaltato e gli ha dato il nome che è al di sopra di ogni altro nome; perché nel nome di Gesù ogni ginocchio si pieghi nei cieli, sulla terra e sotto terra;


Salmo 59:16

Vagando in cerca di cibo;

latrano, se non possono saziarsi.

Esodo 20:2-6

«Io sono il Signore, tuo Dio, che ti ho fatto uscire dal paese d’Egitto, dalla condizione di schiavitù: non avrai altri dei di fronte a me. Non ti farai idolo né immagine alcuna di ciò che è lassù nel cielo né di ciò che è quaggiù sulla terra, né di ciò che è nelle acque sotto la terra. Non ti prostrerai davanti a loro e non li servirai. Perché io, il Signore, sono il tuo Dio, un Dio geloso, che punisce la colpa dei padri nei figli fino alla terza e alla quarta generazione, per coloro che mi odiano, ma che dimostra il suo favore fino a mille generazioni, per quelli che mi amano e osservano i miei comandi.

2 Cronache 5:14

I sacerdoti non riuscivano a rimanervi per il loro servizio a causa della nube, perché la gloria del Signore aveva riempito il tempio di Dio.


Salmo 149:3-4

Lodino il suo nome con danze,

con timpani e cetre gli cantino inni.

Il Signore ama il suo popolo,

incorona gli umili di vittoria.

Cosa ne pensi di questi Versetti Biblici sull Adorazione? Le benedizioni di Dio sono la perfetta dimostrazione del suo amore e della sua fedeltà, noi dobbiamo dimostrargli la nostra. Ecco perché adoriamo, cantiamo e chiediamo nella preghiera e nel canto. L’adorazione è l’approccio diretto a Dio. Hai altri versetti della Bibbia sull’adorazione da contribuire alla comunità? Lascia il tuo messaggio nei commenti.

  ▷ 81 Versetti della Bibbia sull'Amicizia. Incontri di amicizia cristiana.

Your page rank:


Ultimo aggiornamento:

Autore
Indice
Articoli correlati

Lascia un commento