▷ 86 Versetti di Pentimento. Citazioni bibliche per ricevere il perdono di Dio.

In questo articolo vi diamo i versetti di pentimento più potenti della Bibbia. Testi biblici per farci capire che il pentimento è un modo per essere degni di Dio e come affrontare questo secondo la Bibbia, riflettendo sui versetti e le citazioni che vi compaiono.

Condividi Condividi su Facebook Condividi su Pinterest Condividi su Twitter Condividi su Whatsapp

Vi mostriamo l’elenco dei versetti di Pentimento nella Bibbia. Sappiamo che Dio è un Dio di perdono, di amore, per questo dobbiamo pregare per la sua protezione e il suo perdono, per trovare la pace nella nostra anima. Lasciatevi ispirare da questi messaggi di pentimento verso Dio.

Cosa dice la Bibbia sul pentimento? Il pentimento è la conseguenza di “allontanarsi dal male e andare verso il bene”. Il concetto di rivolgersi a Dio o di allontanarsi dal male è il più significativo nella religione cristiana. L’apostasia si verifica quando una persona si allontana da Dio. Ezechiele cita tre volte la chiamata di Dio al popolo d’Israele: “Confessione! Allontanatevi dai vostri dei e astenetevi da tutte le vostre pratiche ripugnanti”. “Confessione! Astenetevi da tutte le vostre trasgressioni”, “Ritornate! Astenetevi dalle vostre vie malvagie”. Questo tipo di appello era tipico dei profeti.

Versetti di Pentimento

Versetti di Pentimento. Edizione da Versiculos.net. Originale di Rawpixel. Envato.

Il pentimento è un prerequisito necessario ma non sufficiente per la salvezza. Il pentimento è motivato principalmente dalla bontà di Dio, dall’amore divino, dal desiderio urgente di salvare i peccatori, dalle conseguenze ineluttabili del peccato, dalle richieste universali del vangelo e dalla speranza di vita spirituale e di partecipazione al regno dei cieli.

Il pentimento ci insegna a coltivare la rettitudine eliminando i comportamenti peccaminosi. Aiutati con questi versetti della Bibbia sul pentimento.

Versetti di Pentimento

Atti 17:30

Dopo esser passato sopra ai tempi dell’ignoranza, ora Dio ordina a tutti gli uomini di tutti i luoghi di ravvedersi.

2 Cronache 7:14

se il mio popolo, sul quale è stato invocato il mio nome, si umilierà, pregherà e ricercherà il mio volto, perdonerò il suo peccato e risanerò il suo paese.

Atti 3:19

Pentitevi dunque e cambiate vita, perché siano cancellati i vostri peccati.


Atti 2:38

E Pietro disse: «Pentitevi e ciascuno di voi si faccia battezzare nel nome di Gesù Cristo, per la remissione dei vostri peccati; dopo riceverete il dono dello Spirito Santo.

2 Pietro 3:9

Il Signore non ritarda nell’adempiere la sua promessa, come certuni credono; ma usa pazienza verso di voi, non volendo che alcuno perisca, ma che tutti abbiano modo di pentirsi.

1 Giovanni 1:9

Se riconosciamo i nostri peccati, egli che è fedele e giusto ci perdonerà i peccati e ci purificherà da ogni colpa.


Matteo 4:17

Da allora Gesù cominciò a predicare e a dire: «Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino».

Deuteronomio 4:29-31

Ma di là cercherai il Signore tuo Dio e lo troverai, se lo cercherai con tutto il cuore e con tutta l’anima. Con angoscia, quando tutte queste cose ti saranno avvenute, negli ultimi giorni, tornerai al Signore tuo Dio e ascolterai la sua voce, poiché il Signore Dio tuo è un Dio misericordioso; non ti abbandonerà e non ti distruggerà, non dimenticherà l’alleanza che ha giurata ai tuoi padri.

Giobbe 42:6

Perciò mi ricredo

e ne provo pentimento sopra polvere e cenere.


Apocalisse 2:21-22

Io le ho dato tempo per ravvedersi, ma essa non si vuol ravvedere dalla sua dissolutezza. Ebbene, io getterò lei in un letto di dolore e coloro che commettono adulterio con lei in una grande tribolazione, se non si ravvederanno dalle opere che ha loro insegnato.

Salmo 51:1-4

Al maestro del coro. Salmo. Di Davide.
Quando venne da lui il profeta Natan dopo che aveva peccato con Betsabea.

Pietà di me, o Dio, secondo la tua misericordia;
nella tua grande bontà cancella il mio peccato.
Lavami da tutte le mie colpe,
mondami dal mio peccato.

2 Pietro 3:8

Una cosa però non dovete perdere di vista, carissimi: davanti al Signore un giorno è come mille anni e mille anni come un giorno solo.


Geremia 31:18-20

Ho udito Efraim rammaricarsi:

Tu mi hai castigato e io ho subito il castigo

come un giovenco non domato.

Fammi ritornare e io ritornerò,

perché tu sei il Signore mio Dio.

Dopo il mio smarrimento, mi sono pentito;

dopo essermi ravveduto,

mi sono battuto l’anca.

Mi sono vergognato e ne provo confusione,

perché porto l’infamia della mia giovinezza.

Non è forse Efraim un figlio caro per me,

un mio fanciullo prediletto?

Infatti dopo averlo minacciato,

me ne ricordo sempre più vivamente.

Per questo le mie viscere si commuovono per lui,

provo per lui profonda tenerezza».

Oracolo del Signore.

Luca 13:3

No, vi dico, ma se non vi convertite, perirete tutti allo stesso modo.

Luca 15:10

Così, vi dico, c’è gioia davanti agli angeli di Dio per un solo peccatore che si converte».


Zaccaria 1:3

Tu dunque riferirai loro: Così parla il Signore degli eserciti: Convertitevi a me – oracolo del Signore degli eserciti – e io mi rivolgerò a voi, dice il Signore degli eserciti.

Gioele 2:13

Laceratevi il cuore e non le vesti,

ritornate al Signore vostro Dio,

perchè egli è misericordioso e benigno,

tardo all’ira e ricco di benevolenza

e si impietosisce riguardo alla sventura.

Apocalisse 3:19

Io tutti quelli che amo li rimprovero e li castigo. Mostrati dunque zelante e ravvediti.


Apocalisse 21:4

E tergerà ogni lacrima dai loro occhi;

non ci sarà più la morte,

né lutto, né lamento, né affanno,

perché le cose di prima sono passate».

Geremia 26:3

Forse ti ascolteranno e ognuno abbandonerà la propria condotta perversa; in tal caso disdirò tutto il male che pensavo di fare loro a causa della malvagità delle loro azioni.

Efesini 2:8-9

Per questa grazia infatti siete salvi mediante la fede; e ciò non viene da voi, ma è dono di Dio; né viene dalle opere, perché nessuno possa vantarsene.


Geremia 18:8

ma se questo popolo, contro il quale avevo parlato, si converte dalla sua malvagità, io mi pento del male che avevo pensato di fargli.

Atti 20:21

scongiurando Giudei e Greci di convertirsi a Dio e di credere nel Signore nostro Gesù.

Matteo 3:2

dicendo: «Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino!».


Romani 2:5

Tu, però, con la tua durezza e il tuo cuore impenitente accumuli collera su di te per il giorno dell’ira e della rivelazione del giusto giudizio di Dio.

Versetti di Pentimento e Conversione

Atti 11:18

All’udir questo si calmarono e cominciarono a glorificare Dio dicendo: «Dunque anche ai pagani Dio ha concesso che si convertano perché abbiano la vita!».

Matteo 3:8

Fate dunque frutti degni di conversione.


Luca 24:46-48

«Così sta scritto: il Cristo dovrà patire e risuscitare dai morti il terzo giorno e nel suo nome saranno predicati a tutte le genti la conversione e il perdono dei peccati, cominciando da Gerusalemme. Di questo voi siete testimoni.

Ebrei 6:6

Tuttavia se sono caduti, è impossibile rinnovarli una seconda volta portandoli alla conversione, dal momento che per loro conto crocifiggono di nuovo il Figlio di Dio e lo espongono all’infamia.

Luca 3:8-9

Fate dunque opere degne della conversione e non cominciate a dire in voi stessi: Abbiamo Abramo per padre! Perché io vi dico che Dio può far nascere figli ad Abramo anche da queste pietre. Anzi, la scure è gia posta alla radice degli alberi; ogni albero che non porta buon frutto, sarà tagliato e buttato nel fuoco».


Marco 6:12

E partiti, predicavano che la gente si convertisse.

2 Timoteo 2:25

dolce nel riprendere gli oppositori, nella speranza che Dio voglia loro concedere di convertirsi, perché riconoscano la verità.

Luca 3:3

Ed egli percorse tutta la regione del Giordano, predicando un battesimo di conversione per il perdono dei peccati.


Atti 5:31

Dio lo ha innalzato con la sua destra facendolo capo e salvatore, per dare a Israele la grazia della conversione e il perdono dei peccati.

Atti 26:20

ma prima a quelli di Damasco, poi a quelli di Gerusalemme e in tutta la regione della Giudea e infine ai pagani, predicavo di convertirsi e di rivolgersi a Dio, comportandosi in maniera degna della conversione.

Romani 2:4

O ti prendi gioco della ricchezza della sua bontà, della sua tolleranza e della sua pazienza, senza riconoscere che la bontà di Dio ti spinge alla conversione?


Isaia 30:15

Poiché dice il Signore Dio, il Santo di Israele:

«Nella conversione e nella calma sta la vostra salvezza,

nell’abbandono confidente sta la vostra forza».

Ma voi non avete voluto.

Marco 1:4

si presentò Giovanni a battezzare nel deserto, predicando un battesimo di conversione per il perdono dei peccati.

Versetti sul Pentimento e il Perdono

Proverbi 1:23

Volgetevi alle mie esortazioni:

ecco, io effonderò il mio spirito su di voi

e vi manifesterò le mie parole.


Ebrei 12:17

E voi ben sapete che in seguito, quando volle ereditare la benedizione, fu respinto, perché non trovò possibilità che il padre mutasse sentimento, sebbene glielo richiedesse con lacrime.

Atti 11:21

E la mano del Signore era con loro e così un gran numero credette e si convertì al Signore.

Apocalisse 2:5

Ricorda dunque da dove sei caduto, ravvediti e compi le opere di prima. Se non ti ravvederai, verrò da te e rimuoverò il tuo candelabro dal suo posto.


Esodo 32:14

Il Signore abbandonò il proposito di nuocere al suo popolo.

Atti 19:4

Disse allora Paolo: «Giovanni ha amministrato un battesimo di penitenza, dicendo al popolo di credere in colui che sarebbe venuto dopo di lui, cioè in Gesù».

1 Tessalonicesi 1:9

Sono loro infatti a parlare di noi, dicendo come noi siamo venuti in mezzo a voi e come vi siete convertiti a Dio, allontanandovi dagli idoli, per servire al Dio vivo e vero.


Matteo 9:13

Andate dunque e imparate che cosa significhi: Misericordia io voglio e non sacrificio. Infatti non sono venuto a chiamare i giusti, ma i peccatori».

Isaia 55:6-7

Cercate il Signore, mentre si fa trovare,

invocatelo, mentre è vicino.

L’empio abbandoni la sua via

e l’uomo iniquo i suoi pensieri;

ritorni al Signore che avrà misericordia di lui

e al nostro Dio che largamente perdona.

Ezechiele 18:30-32

Perciò, o Israeliti, io giudicherò ognuno di voi secondo la sua condotta. Oracolo del Signore Dio. Convertitevi e desistete da tutte le vostre iniquità, e l’iniquità non sarà più causa della vostra rovina. Liberatevi da tutte le iniquità commesse e formatevi un cuore nuovo e uno spirito nuovo. Perché volete morire, o Israeliti? Io non godo della morte di chi muore. Parola del Signore Dio. Convertitevi e vivrete».


Giovanni 6:44

Nessuno può venire a me, se non lo attira il Padre che mi ha mandato; e io lo risusciterò nell’ultimo giorno.

Proverbi 28:13

Chi nasconde le proprie colpe non avrà successo;

chi le confessa e cessa di farle troverà indulgenza.

Matteo 21:32

E’ venuto a voi Giovanni nella via della giustizia e non gli avete creduto; i pubblicani e le prostitute invece gli hanno creduto. Voi, al contrario, pur avendo visto queste cose, non vi siete nemmeno pentiti per credergli.


Geremia 24:7

Darò loro un cuore capace di conoscermi, perché io sono il Signore; essi saranno il mio popolo e io sarò il loro Dio, se torneranno a me con tutto il cuore.

2 Corinzi 5:17

Quindi se uno è in Cristo, è una creatura nuova; le cose vecchie sono passate, ecco ne sono nate di nuove.

Matteo 12:41

Quelli di Nìnive si alzeranno a giudicare questa generazione e la condanneranno, perché essi si convertirono alla predicazione di Giona. Ecco, ora qui c’è più di Giona!


Luca 17:3-4

State attenti a voi stessi!

Se un tuo fratello pecca, rimproveralo; ma se si pente, perdonagli. E se pecca sette volte al giorno contro di te e sette volte ti dice: Mi pento, tu gli perdonerai».

Salmo 41:4

Il Signore lo sosterrà sul letto del dolore;

gli darai sollievo nella sua malattia.

Isaia 44:22

Ho dissipato come nube le tue iniquità

e i tuoi peccati come una nuvola.

Ritorna a me, poiché io ti ho redento.


Salmo 23:1-6

Salmo. Di Davide.

Il Signore è il mio pastore:
non manco di nulla;
su pascoli erbosi mi fa riposare
ad acque tranquille mi conduce.
Mi rinfranca, mi guida per il giusto cammino,
per amore del suo nome.

Se dovessi camminare in una valle oscura,
non temerei alcun male, perché tu sei con me.
Il tuo bastone e il tuo vincastro
mi danno sicurezza.

Davanti a me tu prepari una mensa
sotto gli occhi dei miei nemici;
cospargi di olio il mio capo.
Il mio calice trabocca.
Felicità e grazia mi saranno compagne
tutti i giorni della mia vita,
e abiterò nella casa del Signore
per lunghissimi anni.

Marco 1:14-15

Dopo che Giovanni fu arrestato, Gesù si recò nella Galilea predicando il vangelo di Dio e diceva: «Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete al vangelo».

Matteo 11:20

Allora si mise a rimproverare le città nelle quali aveva compiuto il maggior numero di miracoli, perché non si erano convertite.


Giacomo 4:8

Avvicinatevi a Dio ed egli si avvicinerà a voi. Purificate le vostre mani, o peccatori, e santificate i vostri cuori, o irresoluti.

Isaia 19:22

Il Signore percuoterà ancora gli Egiziani ma, una volta colpiti, li risanerà. Essi faranno ritorno al Signore ed egli si placherà e li risanerà.

Matteo 3:11

Io vi battezzo con acqua per la conversione; ma colui che viene dopo di me è più potente di me e io non son degno neanche di portargli i sandali; egli vi battezzerà in Spirito santo e fuoco.


Versetti sul Pentimento Autentico

Giacomo 5:19-20

Fratelli miei, se uno di voi si allontana dalla verità e un altro ve lo riconduce, costui sappia che chi riconduce un peccatore dalla sua via di errore, salverà la sua anima dalla morte e coprirà una moltitudine di peccati.

Ezechiele 18:21-23

Ma se il malvagio si ritrae da tutti i peccati che ha commessi e osserva tutti i miei decreti e agisce con giustizia e rettitudine, egli vivrà, non morirà. Nessuna delle colpe commesse sarà ricordata, ma vivrà per la giustizia che ha praticata.

Forse che io ho piacere della morte del malvagio – dice il Signore Dio – o non piuttosto che desista dalla sua condotta e viva?

Salmo 51:13

Non respingermi dalla tua presenza

e non privarmi del tuo santo spirito.


Apocalisse 2:16

Ravvediti dunque; altrimenti verrò presto da te e combatterò contro di loro con la spada della mia bocca.

2 Cronache 30:9

Difatti, se fate ritorno al Signore, i vostri fratelli e i vostri figli troveranno compassione presso coloro che li hanno deportati; ritorneranno in questo paese, poiché il Signore vostro Dio è clemente e misericordioso e non distoglierà lo sguardo da voi, se voi farete ritorno a lui».

Salmo 34:14

Preserva la lingua dal male,

le labbra da parole bugiarde.


Luca 5:31-32

Gesù rispose: «Non sono i sani che hanno bisogno del medico, ma i malati; io non sono venuto a chiamare i giusti, ma i peccatori a convertirsi».

Osea 14:1

Samaria espierà,

perchè si è ribellata al suo Dio.

Periranno di spada,

saranno sfracellati i bambini;

le donne incinte sventrate.

2 Corinzi 7:9-10

ora ne godo; non per la vostra tristezza, ma perché questa tristezza vi ha portato a pentirvi. Infatti vi siete rattristati secondo Dio e così non avete ricevuto alcun danno da parte nostra; perché la tristezza secondo Dio produce un pentimento irrevocabile che porta alla salvezza, mentre la tristezza del mondo produce la morte.


Lamentazioni 5:21

Facci ritornare a te, Signore, e noi ritorneremo;

rinnova i nostri giorni come in antico.

Isaia 6:10

Rendi insensibile il cuore di questo popolo,

fallo duro d’orecchio e acceca i suoi occhi

e non veda con gli occhi

né oda con gli orecchi

né comprenda con il cuore

né si converta in modo da esser guarito».

Luca 13:5

No, vi dico, ma se non vi convertite, perirete tutti allo stesso modo».


Giona 3:10

Dio vide le loro opere, che cioè si erano convertiti dalla loro condotta malvagia, e Dio si impietosì riguardo al male che aveva minacciato di fare loro e non lo fece.

Giovanni 3:16

Dio infatti ha tanto amato il mondo da dare il suo Figlio unigenito, perché chiunque crede in lui non muoia, ma abbia la vita eterna.

Atti 13:24

Giovanni aveva preparato la sua venuta predicando un battesimo di penitenza a tutto il popolo d’Israele.


Ebrei 6:1

Perciò, lasciando da parte l’insegnamento iniziale su Cristo, passiamo a ciò che è più completo, senza gettare di nuovo le fondamenta della rinunzia alle opere morte e della fede in Dio.

Apocalisse 3:3

Ricorda dunque come hai accolto la parola, osservala e ravvediti, perché se non sarai vigilante, verrò come un ladro senza che tu sappia in quale ora io verrò da te.

Ezechiele 14:6

Riferisci pertanto al popolo d’Israele: Dice il Signore Dio: Convertitevi, abbandonate i vostri idoli e distogliete la faccia da tutte le vostre immondezze.


Luca 15:7

Così, vi dico, ci sarà più gioia in cielo per un peccatore convertito, che per novantanove giusti che non hanno bisogno di conversione.

Atti 8:22

Pentiti dunque di questa tua iniquità e prega il Signore che ti sia perdonato questo pensiero.

Romani 6:23

Perché il salario del peccato è la morte; ma il dono di Dio è la vita eterna in Cristo Gesù nostro Signore.


Salmo 38:18

Poiché io sto per cadere

e ho sempre dinanzi la mia pena.

Ezechiele 33:11

Ezechiele 33:11

Cosa ne pensi di questi versetti del pentimento nella Bibbia? Ricorda che Dio è un Dio d’amore e di perdono, se ci pentiamo di cuore, ci perdonerà e ci darà il suo rifugio in ogni momento. Hai altri versetti sul pentimento da contribuire alla comunità? Lascia il tuo messaggio nei commenti.

  ▷ 72 Versetti Biblici sul Battesimo. Per ricevere Dio nella tua vita.

Your page rank:


Ultimo aggiornamento:

Autore
Indice
Articoli correlati

Lascia un commento